immigrati o MIGRANTI (operazione demolitiva-comunicativa “sinistra”)

IMMIGRATI O MIGRANTI.jpg

Avete senz’altro notato che un numero sempre maggiore di giornalisti non usa più il termine IMMIGRATI bensì quello di MIGRANTI. Vi siete chiesti il perché?..cosa sia successo? il vocabolario è cambiato? i macchinari tipografici rifiutano la parola in questione?

Niente di tutto ciò.

La sinistra politico-culturale quando perde gli argomenti non si arrende, usa altre strade.

Quando non riesce con le regole democratiche, non desiste, trova altri modi.

Realizza una semplice operazione quella di cambiare l’uso delle parole (vedi immagine).

Siccome la progettualità politica sull’ IMMIGRAZIONE viene vinta dal centro-destra, in particolare Lega Nord, con uno dei suoi migliori Uomini – il Ministro Maroni – e non potendosi contestualmente evitare di usarla perché il fenomeno è emergente e contingente, insomma esiste, non se ne pu fare a meno di usarla.

Ecco che allora prende corpo l’ OPERAZIONE DEMOLITIVA-COMUNICATIVA “sinistra”

1) si prende la parola IM MIGRATI,

2) si toglie le lettere I ed M

3) si aggiunge una N come terzultima lettera

4) ecco fatto, la nuova parola è MIGRANTI

..sembrerà una schiocchezza ma all’orecchio distratto appare che si parli non più di stranieri che giungono con le forme illegali, illecite che conosciamo ma di altro, che il tema e l’evento sia altra cosa.

 

L’inganno è compiuto, il campo politico viene cambiato e qui la sinistra può sperare di cominciare una sfida apparentemente nuova ma già democraticamente avviata in altra direzione.

 

Pietro Luigi Crasti

immigrati o MIGRANTI (operazione demolitiva-comunicativa “sinistra”)ultima modifica: 2011-03-26T19:13:03+00:00da plcrasti
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “immigrati o MIGRANTI (operazione demolitiva-comunicativa “sinistra”)

  1. “sembrerà una schiocchezza ma all’orecchio distratto appare che si parli non più di stranieri che giungono con le forme illegali, illecite che conosciamo”

    che vergogna d’uomo e di ragionamento!

    DIZIONARIO LINGUA ITALIANA SABATINI-COLETTI

    IMMIGRATO: Che si è trasferito in un paese diverso da quello d’origine.
    MIGRANTE: Che si sposta, che migra, migratore.

    prima di pensare e parlare, leggi.

Lascia un commento