una lista civica tutta per MARONI

maroni, lega nord, bologna lega, leganord bolognaIn tempi non sospetti, almeno..eravamo agli inizi e pochi ci credevano nelle reali intenzioni che denunciavo attraverso il mio articolo “NO MARONI!” https://www.facebook.com/groups/149793575134309/doc/204067643040235/ . ..oggi ne abbiamo la conferma (leggete articolo a fianco una lista civica per maroni.pdf). Infatti maroni o il maronismo o cmq le sue “marionette”  che, per una cadrega hanno deciso di tradire la Lega nelle sue idealità statutarie e la figura che da sempre le incarna UMBERTO BOSSI, sta sempre più chiaramente facendo emergere il suo piano: PRENDERSI LA LEGA. Punto e basta! Lui e solo lui la devono guidare affiancato dalla nuova generazione di yesmen e yeswomen: ometti e donette pronti a qualsiasi cosa, a qualsiasi costo pur di aver assicurata la cadrega vuoi e Roma o in qualche consiglio regionale…(seguii nel 2010 e 2011 la campagna elettorale dello sconosciuto “Danes Bernardelli”* che si mise prono a maroni  pur di essere eletto in emilia-romagna come consigliere regionale…domani tenterà di diventare deputato). Non abbiamo bisogno di questi metodi e di queste persone! Basta con individui che non posseggono alti ideali di riferimento, senso dell’impegno e sacrificio, voglia di servire nel vero senso gli altri, disposti a lavorare con entusiasmo per gli ideali e non per i propri protagonismi. Ecco perché un comico di turno è riuscito nell’intento, ha saputo essere al posto giusto nel momento giusto….ha dato la promessa di una politica di qualità (“5 stelle”) cacciando a casa i fannulloni, imbroglioni, ecc…insomma la politica leghista da sempre. Con una differenza abissale: che la LEGA HA SAPUTO DIMOSTRARE DI MANTENERE LA PROMESSA attraverso i suoi Uomini e Donne al governo del paese e dei territori mentre il ridicolo “beppe” è tutto da vedere se invece la manterrà.

f.to Pietro Luigi Crasti

*nome di fantasia, altrimenti avrei la denuncia

una lista civica tutta per MARONIultima modifica: 2012-06-13T20:20:23+00:00da plcrasti
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “una lista civica tutta per MARONI

  1. sono d’accordo con crasti.. la famiglia di bossi sicuramente voleva il suo bene, gli altri il suo posto.. che ipocriti, il potere logora chi non c’è la………. e tutti quelli intorno a bossi l’hanno isolato e fra poco lo mettono alla porta.. per claudio, tenetevi i vostri indagati e politologi.. siete al 2 per cento anzi al 2.0

  2. Crasti il tempo tidarà ragione, la gente ci mette un po a capire, guarda l’articolo di oggi su il fatto quotidiano 20.06.2012
    oggi 20.06.12 Furio colombo scrive sul fatto quotidiano, la Lega allo sfascio… , se decidesse di giocare la carta della secessione, sarebbe all sbando e cadrebbe ancora di più rapidamente.. Perciò segna il passo intorno al vuoto e inventa ribellioni limitate ed impossibili, cercando di traformare l’imu in un canone rai che a mio avviso se non lo paghi arriva equitalia, ho provato personalmente e la multa non l’ha pagata la lega…. inoltre l’articolo sul fatto dice che la gente sa che ormai nella lega non c’è più niente e meno che mai futro politico..e sempre la gente sa che il nuovo pulito maroni con la scopa era dentro le sedute e gli uffici e la direzione in cui è avvenuto tutto cio’ che è avvenuto e in più senza l’attenuante della malattia…al contrario a maroni stava bene…Ma era potente, qui il punto di caduta PERCIO’ QUUI STUPISCE L’ATTENZIONE DEI MEDIA DEI MEDIA, IL TEMPO DEI TG GIORNI E GIORNI D’IMMAGINI, GLI INVITI A MARONI E LE LUNGHE E POVERE VUOTE DICHIARAZIONI E LE MESSE IN SCENA DEI LEGHISTI… LA PRUDENZA DI MOLTI NOSTRI GIORNALISTI è FINITA E LA BENEDIZIONE DEL POTERE FORTE NON HA UN EFFETTO CHE DURA NEL TEMPO, COME PROFUMI, SE MAI IL POTERE PERDUTO, DIVENTA SUBITO CATTIVO ODORE…. COME ANLISI è PERFETTA.. GIUDICATE VOI..

    Tratto da: La Lega di Maroni assomiglia sempre più a quella di Bossi | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2012/06/19/la-lega-di-maroni-assomiglia-sempre-piu-a-quella-di-bossi/#ixzz1yKQSwcO0
    – Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario!

  3. Verissimo Luca e Gianni….c’è chi comprende prima e chi dopo. Non è questione di essere più o meno intelligenti o più o meno colti. Il nodo vero è VOLER APPROFONDIRE per cogliere gli aspetti di sostanza, di merito, quelli che definiscono sul serio la questione analizzata e non fronzoli e fronzoletti, che sono elementi marginali, spesso addirittura “pompati ad arte” dai media perché si vuole che le persone giungano a specifiche considerazioni per reagire in “quel” (e solo “QUEL” MODO).

  4. La mia domanda è seria e non provocatoria.

    Vorrei tanto capire se

    Bossi senior, i Bossi junior (trota e fratelli, tra cui il rallysta), Rosy Mauro, Francesco Belsito, Piergiorgio Stiffoni

    così come, ora come pure prima di questi, anche altri tra cui

    Davide Caparini, Francesco Speroni, Matteo Brigandì, l’immancabile Borghezio, etc.

    sono individui con “alti ideali di riferimento, senso dell’impegno e sacrificio, voglia di servire nel vero senso gli altri, disposti a lavorare con entusiasmo per gli ideali e non per i propri protagonismi”.

    Così tanto per capire.

  5. ..anch’io così tanto per capire vorrei sapere se le politiche demo-sinistre dei governi della 1a Repubblica non hanno nulla a che fare con la situazione socio-politica di oggi, sempre per capire mi piacerebbe sapere se le COOP, i sindacati, le case editrici, i giornali e le Tv sono libere per davvero ma sopratutto (aggiungiamo le scuole, che dici?).
    Bello per tutti sarebbe sapere se il tuo amato leader sta cambiando la lega per quale scopo..per evolverla o devolverla?

    Grazie, felice se mi avrai aiutato

Lascia un commento