Ieri mattina è morto GRAZIANO UDOVISI

Mi ha telefonato qualche ora fa la figlia Lella, comunicandomene la triste notizia.

SGPhoto_2010_05_11 13_18_54.jpgHo avuto l’Onore di conoscerlo, frequentarlo più volte ed in più occasioni. Ha aperto la Sua casa alla mia famiglia, ai mie due figli.

Un Uomo raro. La sua vicenda personale è emblematica per la storia della Sua gente, quella dell’Istria.
Una Terra insanguinata dall’odio dei comunisti di Tito in combutta con quelli italiani di Togliatti. Difese i suoi concittadini con presidio composto di pochi uomini. Venne catturato ed Infoibato, si salvò miracolosamente aiutando un’altro compagno di sventura. Dopo la guerra subì di nuovo il carcere.

L’anno scorso si incontro con Gianfranco Fini il quale gli disse “per quelli come Lei questa Repubblica non può fare molto”.
L’Italia Gli fu matrigna, nonostante tutto rimase Uomo di grande dignità. Subì ma non si scompose mai.
Un esempio per le giovani generazioni.
Grazie Graziano per il modello di vita che ci hai mostrato!

Ieri mattina è morto GRAZIANO UDOVISIultima modifica: 2010-05-11T13:34:00+00:00da plcrasti
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Ieri mattina è morto GRAZIANO UDOVISI

  1. Come più volte ho ricordato dovrebbero essere queste le persone che la storia ricorda perchè sono quelli che hanno vissuto sulla propria pelle le atrocità inflitte da una guerra. All’inverso meglio ricordiamo uno speudo comunista di lotta continua che ha ammazzato varie persone; che bel paese la nostra Italia …

Lascia un commento