UMBERTO BOSSI ha una soluzione contro il costo della vita

Bossi_a_Venezia_13sett2009.jpg 
..il problema che IN MOLTI non arriviamo a fine mese. A questo UMBERTO BOSSI propone i salari territoriali. Cioé stabiliamo il costo della vita per ciascuna area geografica d’Italia e quindi stabiliamo lo stipendio/salario necessario ad affrontare con dignità le spese relative che ognuno di noi/ogni famiglia deve sostenere.
domenica scorsa 13 settembre, con un gruppo di amici da Imola e Bologna, abbiamo partecipato alla manifestazione che UMBERTO BOSSI organizzava a Venezia.

Tra i tanti discorsi, tutti di grande interesse ed attualità, è emerso quello che qui cito. Vorrei conscere il vostro parere a proposito (potete recarvi anche sul mio facebook e scrivere vostra opinione http://www.facebook.com/profile.php?id=1521846525&ref=profile ).

Io ritengo che ciò che conta sia fare qualcosa.
Tutto tace per la vecchia politica, i politicanti di professione, quelli che si preoccupano solo di prendere i nostri voti.
LA DESTRA e la LEGA invece si attivano e offrono progetti possibili, fattibili e realizzabili…almeno loro ci provano ad uscire dalla crisi, piuttosto che parlare solo come fanno tanti altri.
I SALARI TERRITORIALI possono costituire una risposta seria.

UMBERTO BOSSI ha una soluzione contro il costo della vitaultima modifica: 2009-09-16T16:38:00+00:00da plcrasti
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “UMBERTO BOSSI ha una soluzione contro il costo della vita

  1. Così troveranno il modo per risultare lavoratori e abitanti del settentrione ma effettivamente stanno nel meridione; ci sarà un calo demografico del meridione. Basterebbe solo controllare l’operato delle assicurazioni; mi chiedo il perchè nei milioni di incidenti automobilistici che avvengono ogni giorno si arrivi sempre (o quasi) alla non certezza di colpa per così fare pagare le spese mediche ed ospedaliere a “noi stato”, al SSN. Ed in più le assicurazioni non pagano mai più del 50% del danno alle persone lese e scusate se insisto, ma sono milioni e milioni di euro che ogni giorno rubano “a noi stato”.

    il padano

    Sergio Zuffa

  2. Così troveranno il modo per risultare lavoratori e abitanti del settentrione ma effettivamente stanno nel meridione; ci sarà un calo demografico del meridione. Basterebbe solo controllare l’operato delle assicurazioni; mi chiedo il perchè nei milioni di incidenti automobilistici che avvengono ogni giorno si arrivi sempre (o quasi) alla non certezza di colpa per così fare pagare le spese mediche ed ospedaliere a “noi stato”, al SSN. Ed in più le assicurazioni non pagano mai più del 50% del danno alle persone lese e scusate se insisto, ma sono milioni e milioni di euro che ogni giorno rubano “a noi stato”.

    il padano

    Sergio Zuffa

Lascia un commento